Adieu/Addio

Adieu è un racconto scritto da Maupassant e pubblicato il 18 Marzo 1884 nel quotidiano parigino Gil Blas. Il testo fu successivamente inserito nella raccolta Contes du jour et de la nuit.

Ambientato in una calda sera d’estate parigina, il racconto vede come personaggio principlae Pierre Carnier, il quale attraverso un flashback si ritrova a raccontare all’amico Henri Simon le circostanze che hanno creato in lui la consapevolezza di essere invecchiato.

Nelle poche pagine che costituiscono Adieu vengono rievocati, attraverso la voce di Pierre, alcuni dei temi più cari all’autore, tra cui lo splendore delle spiagge della Normandia, la considerazione della precarietà della bellezza femminile, così come la consapevolezza del passare del tempo.

L’anagrafica delle traduzioni qui di seguito riporta la prima pubblicazione in lingua francese, e le successive traduzioni italiane dal 1897 al 2007.

Anagrafica delle traduzioni_Addio

Maupassant, Racconti del Giorno e della Notte, M. Picchi (trad.), Firenze, Sansoni, 1966.

(a cura di Martina Lemmetti)


Informazioni su Barbara Sommovigo

Ricercatrice di Letteratura francese all'Università di Pisa i miei interessi si dividono tra il teatro comico francese (fine Seicento, inizo Settecento), la letteratura di espressione francese (in particolare quella del Nord Africa) e la traduzione letteraria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *